Focaccia

La Focaccia è un prodotto antico della tradizione genovese, di cui si trovano numerose citazioni storiche già nel XIV secolo. Dobbiamo arrivare, però, all’Ottocento per trovare un prodotto simile all’attuale focaccia. Infatti una ricetta del tempo, include la descrizione delle fossette caratterizzanti la superfice superiore della focaccia stessa, risultato del pizzico della superficie della pasta. Anche se nessuno conosce davvero come veniva fatta la focaccia in tempi antichi, un dato certo è l’uso della Pasta Madre o Lievito Madre o Crescente.

Vi propongo questa ricetta, in particolare, perchè arriva dai banchi di scuola… non l’istituto tecnico dove studiavo da ragazza, ma bensì la scuola di cucina che ho frequentato qualche anno fa a Londra. La mia insegnate Gerardine era di origine inglese ma visti i risultati doveva avere qualche avo genovese😊.
Se siete amanti di questo tipo di impasto provatela e rimarrete colpiti dalla consistenza e dalla leggerezza contrapposti ad un gusto favoloso ed una croccantezza strabiliante.
Come già sapete io impasto tutto a mano ma a scuola usavamo un’ottima impastatrice professionale di cui vi lascio il link.

Ingredienti

  • 500 gr Farina
  • 9 gr Zucchero
  • 7 gr Sale
  • 80 gr Lievito Madre (oppure 7gr di lievito secco)
  • 230 ml Acqua (temperature ambiente)
  • 120 ml Latte (temperature ambiente)
  • 50 ml Olio evo

Procedimento

  1. In primo luogo iniziare mischiando la farina, lo zucchero ed il lievito
  2. Aggiungere l’olio e poi il sale
  3. Aggiungere poi metà acqua e metà latte
  4. Continuare ad impastare ed aggiungere la restante acqua e il restante latte fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo al tatto.
  5. Massaggiare nuovamente l’impasto fino a dargli una forma sferica e lasciare riposare, lasciare lievitare fino al raddoppio (12/16 ore con il lievito madre, 3/4 ore con il lievito secco. Il tempo di lievitazione dipende soprattutto dalla costanza di temperatura e dall’umidità dell’ambiente)
  6. A questo punto riscaldare il forno a 180ᵒC ventilato e cucinare per 20 minuti
  7. Successivamente abbassare la temperatura a 160˚C e lasciare cuocere per altri 20 minuti
    • Ricordati che nessuno conosce il proprio forno meglio di sè stesso, questa è la prima regola da tenere a mente!
  8. Infine sfornare e lasciare raffreddare ed Enjoy
    • Consigliata: Per un pranzo veloce, una cena tra amici da accompagnare con verdure grigliate, selezione di salumi
Focaccia con lievito madre
Focaccia

Oltre a questa ricetta dedicata alla Focaccia, potrebbe interessarti anche la mia ricetta dedicata ai Finger Food di pasta frolla

Seguiteci sui nostri canali

Entra anche tu nella comunity! Iscriviti alla newsletter!

Loghetto Vintage Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *