Il quaderno delle ricette

Khachapuri

Il Khachapuri è un tradizionale piatto della Georgia che si basa su un pane condito di formaggio morbido. La ricetta prevede un pane molto nutriente, per via delle uova presenti nell’impasto, ma al tempo stesso delicato.

Il composto del Khachapuri viene lasciato lievitare e successivamente modellato in vari modi, la più comune è in realtà la forma a barchetta o circolare. Il ripieno, in questa realizzazione, rappresenta un elemento molto importante, infatti nella ricetta originale dovrebbe essere utilizzato il sulguni (un tipo di formaggio molto simile alla nostra provola) ma in realtà sono accettate anche altre diverse varianti di formaggio, fresco o stagionato. A dire la verità io ho utilizzato solo della mozzarella ed il risultato è stato ugualmente strabiliante e sfizioso.
Il Khachapuri è molto popolare sia nei ristoranti che nello street food della Georgia, infatti, è entrato a far parte del suo patrimonio culturale immateriale. Ma ancora più importante, e a tratti divertente, è che questo piatto viene festeggiato nella Giornata Nazionale del Khachapuri, che si celebra il 27 Febbraio, al fine di onorare la pasticceria della Georgia e il riconoscimento a livello internazionale.
Khachapuri
Khachapuri pronto per essere servito
Ingredienti per la realizzazione dei Khachapuri
  • 530 gr  Farina 00
  • 100 ml Acqua
  • 2          Uova
  • 100 ml Latte
  • 5     gr  Zucchero
  • 5     gr  Sale
  • 100 gr  Lievito madre (o 7 gr Lievito secco Bertolini)
Per guarnire i Khachapuri:
  • 4         Uova
  • 400 gr Mozzarella (o in alternativa qualsiasi formaggio filante a piacimento)
  1. Prima di tutto iniziare unendo in una ciotola media l’acqua al lievito fino a far disciogliere completamente il lievito (che sia esso Lievito madre o Lievito secco)
  2. Successivamente, in un’altra ciotola media, sbattere le uova ed aggiungere il latte
  3. In una ciotola grande unire la farina insieme al sale e allo zucchero
  4. Infine unire l’acqua e il lievito alla parte secca composta dalla farina, lo zucchero e il sale ed infine aggiungere il composto di uova e latte
  5. A questo punto impastare energicamente fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo
  6. Lasciare l’impasto a riposo per circa 12 ore (se si utilizza il Lievito madre) o comunque fino al raddoppio

Trascorso quindi il tempo necessario alla lievitazione…

  1. Iniziare a tagliare minuziosamente la mozzarella (o il formaggio scelto) e lasciarla scolare al fine di rimuovere la maggior parte di acqua in essa contenuta
  2. Successivamente dividere l’impasto in 4 palline e stendendo ciascuna fino ad ottenere dei cerchi di circa 15/18 cm di diametro e con un bordo consistente
  3. A questo punto oleare una teglia da forno e disporre sopra l’impasto, condire ciascuno dei Khachapuri con la mozzarella tagliata in precedenza
  4. Pre-riscaldare il forno a 180ᵒC modalità ventilata e quando sarà a temperatura cuocere per circa 15 minuti
  5. Trascorso il tempo di cottura sfornare temporaneamente l’impasto e creare un buco con un cucchiaio al centro di ciascuno, infine rompere delicatamente un uovo e adagiarlo nel buco
  6. Cuocere per altri 12 minuti ed in seguito sfornare il vostro pane Georgiano e mangiarlo ancora caldo
Ė garantito che i vostri Khachapuri siano eccezionali!!

Seguici anche sui nostri canali

Oppure iscriviti alla nostra Newsletter per essere sempre aggiornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *